Scale con gabbia configurabili

Sono scale con gabbia disponibili, a scelta o con certificazione ex art 113 del D.lgs 81/2008 (il cd Testo Unico in materia di sicurezza sul lavoro) oppure in base alla Normativa EN 14122-4.
Sono scale che sono fissate a terra a mezzo di due apposite staffe in acciaio ma possono anche essere montate totalmente appese alla parete senza poggiare per terra. Ad esempio quando si ha la necessità di non forare un manto di copertura ad esempio.
Vengono fissate al muro a mezzo di apposite staffe in alluminio da 150 mm. Sono in dotazione anche staffe da 400 mm (eventualmente tagliate a misura), da 700 mm sempre in alluminio ed anche più lunghe in acciaio per distanze superiori dalla parete.
Le staffe possono essere fissate in corrispondenza dei gradini oppure in qualunque posizione del montante in caso di presenza di impedimenti sulla parete.
Si prevede la presenza di due staffe ogni metro di scala.
Installazione sia all'esterno delgi edifici sia all'interno.
La gabbia parte da una altezza di 2,20 -2,50 metri da terra e prosegue per un metro e 10 centimetri oltre il punto di sbarco. E' costruita in alluminio e viene fornita smontata.
La scala si compone di un segmento di partenza, di un finale (composto da sola gabbia senza scala) e da una parte centrale.
La scala può essere progettata sia con un tronco di salita sia, in caso di altezze superiori sdoppiando lo stesso.
Vi è anche la possibilità di inserire all'interno del tronco di salita un pian odi riposo (interno) con apertura a botola.
Per normativa l'altezza massima oltre la quale vi deve essere la presenza di un piano di riposo è di 10 metri; tuttavia alcune regioni italiane hanno operato una modifica restrittiva a tale valore.
Vi è anche la possibilità di acquistare vari optional come ad esempio il cancelletto di partenza richiudibile e lucchettabile, il pedone staccabile (in questo caso però vie è la necessità che le prime due staffe siano in acciaio invece che in alluminio), i maniglioni di sbarco in quota, un eventuale cancelletto richiudibile sempre da posizionare in quota, un eventuale gradino di sbarco da 150 mm che praticamente chiude il foro da 15 cm tra i ioli della scal e la parete.
Possono, poi realizzarsi sbarchi particolari, uscite laterali anzichè frontali, passerelle di sbarco in quota, scalette di discesa e quant'altro.
Sono scale di particolare robustezza per criteri costruttivi.

Pedone movibile
Pedone movibile. La scala può arrivare a terra oppure può essere utilizzata agganciando il pedone staccabile.

Cancelletto anti intrusione
Cancelletto anti intrusione posto alla base chiudibile con lucchetto per impedire l'accesso ai non autorizzati.

Piano di riposo interno alla struttura
Piano di riposo interno alla struttura. Oltre una certa altezza variabile a seconda della normativa di riferimento (Normativa italiana oppure volontaria) ed in base alla regione in cui va posizionata in opera la scala può essere necessario inserire detto piano di riposo a botola azionato a mezzo fune.

Attacco gradini e staffe ai montanti della scala
Attacco gradini e staffe ai montanti della scala.

Elementi di innesto
Elementi di innesto dei montanti per formare la struttura.

Elementi di congiunzione verticali della gabbia
Elementi di congiunzione verticali della gabbia.

Legenda misure in base alla normativa di riferimento
Legenda misure in base alla normativa di riferimento.

Come si compone la scala
Componenti scala

Accessori disponibili
Accessori scala con gabbia

Elenco scale